Michele Masciale e la scuola laboratorio

Cresce l’attenzione della formazione, anche quella non convenzionale, verso un target di giovani e giovanissimi, e in questo ruolo la scuola può e deve fare molto di più. Sono tanti i modelli positivi che si stanno delineando in lungo e in largo per la penisola, all’interno di Istituti che, al di là delle ore tradizionali dedicate alla didattica, vogliono offrire di più agli studenti. Nell’ambito di un incontro tenuto a Melfi, in provincia di Potenza, dall’Apofil, l’agenzia per l’orientamento e la formazione della provincia di Potenza, abbiamo avuto l’opportunità di conoscere Michele Masciale, dirigente scolastico dell’Istituto superiore Gasperrini, che ci parla della necessità di insistere su scuole-laboratorio sempre più aperte.

Vito Verrastro
Vito Verrastro
Giornalista, comunicatore, knowledge worker, ideatore di Lavoradio, job evangelist
  • Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    I NOSTRI PARTNER